Tag: evasione fiscale

Già, pare proprio così. La “leggenda” infatti narra di un contribuente di un piccolo comune abruzzese che è stato “richiamato” a pagare l’imposta sulla pubblicità non pagata per anni sulla base delle foto raccolte tramite Google Street View. Ed anche la vicenda di una società di rimessaggio di imbarcazioni “pizzicata” grazie a Google Earth: le […]

Leggi tutto

L’articolo 648ter1 del Codice penale punisce chiunque, dopo aver commesso o concorso a commettere un delitto non colposo (come il reato di evasione fiscale)  impiega, sostituisce o trasferisce in attività economiche , finanziarie, imprenditoriali o speculative, il denaro o le altre attività provenienti dal delitto originario. Continua a leggere……. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, […]

Leggi tutto

A volte, nel tentativo di sfuggire agli adempimenti fiscali, il contribuente viene tentato di simulare talune transazioni immobiliari o addirittura spostare risorse finanziarie in capo al prestanome. Continua a leggere……. Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito […]

Leggi tutto

Un solo versamento sul conto corrente e scattano i controlli. La stretta arriva dopo una sentenza emessa dalla Corte di Cassazione secondo cui basterà un semplice versamento sul conto di un professionista o di un privato per permettere all’Agenzia delle entrate di avviare un accertamento su eventuali redditi non dichiarati. Continua a leggere………….. Questo scritto […]

Leggi tutto

Il Fisco italiano stringe il cerchio attorno ai “contribuenti recalcitranti”: i clienti (o ex clienti) italiani di intermediari elvetici che, a fronte di un’esplicita richiesta, “hanno rifiutato di fornire adeguate rassicurazioni sulla regolarità dei fondi depositati presso le istituzioni finanziarie svizzere interessate”, precisa un comunicato diramato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Questo è quanto […]

Leggi tutto

Il Fisco italiano stringe il cerchio attorno ai “contribuenti recalcitranti”: i clienti (o ex clienti) italiani di intermediari elvetici che, a fronte di un’esplicita richiesta, “hanno rifiutato di fornire adeguate rassicurazioni sulla regolarità dei fondi depositati presso le istituzioni finanziarie svizzere interessate”, precisa un comunicato diramato dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Questo è quanto […]

Leggi tutto