Quando si riceve in eredità un immobile, non è sempre facile trovare un accordo tra tutti gli eredi sul da farsi con quel bene.

E nel caso in cui anche un solo erede si opponesse alla vendita del bene, come possiamo risolvere la questione?

Scopriamolo insieme: metto qui sotto il video in cui spiego tutto, ma più sotto, per chi lo preferisce, c’è anche il classico nero su bianco… buona visione o buona lettura.

Per ogni domanda non esitate a contattarmi. Trovate i miei vari canali e contatti cliccando QUI .

Vi suggerisco anche la lettura/visione di :

Per capire come districare la questione dobbiamo prima parlare della cosiddetta comunione ereditaria. La comunione ereditaria è una particolare forma di comunione caratterizzata dalla contitolarità dei beni ereditari.

Nella sostanza, più persone diventano comproprietarie dello stesso bene per quote definite per legge.

E per vendere un bene in comunione ereditaria, serve il consenso di tutti gli eredi.

E se anche uno solo si oppone sono cavoli amari per tutti. In generale, per risolvere la situazione in via bonaria ci sono due vie: dividere il patrimonio oppure cedere le quote agli altri eredi o a terzi.

Quella di dividere il patrimonio non è una via semplice. Innanzitutto il patrimonio potrebbe essere non divisibile, come ad es. se ho un appartamento non è che posso dividerlo in 4 parti.

Poi, anche se fosse divisibile, i pezzi di maggior pregio, come un appartamento a Cortina, li vogliono tutti, mentre quelli più difficoltosi da gestire, come 2 terreni agricoli in Puglia potrebbero non vedere gli eredi milanesi accapigliarsi per averli. L’accordo, quindi, non sarà facile da trovare.

Ma se si riesce a dividere il patrimonio, poi ogni erede sarà libero di fare ciò che più vuole con la propria quota.

Anche la seconda soluzione, cioè quella di vendere le singole quote ad altri coeredi o a terze persone, non sempre è facile da perseguire.

Gli altri coeredi, infatti, potrebbero non avere la liquidità per comprare un’altra quota e terze persone non essere interessate a beni su cui già gli eredi discutono.

Che fare allora?

Beh a quel punto non resta che rivolgersi al tribunale. Il giudice nominerà un consulente detto CTU che valuterà i beni e, nel caso non fossero divisibili, li metterà in vendita tramite un’asta pubblica. In caso di asta, oltre alla spese del tribunale e del Ctu, dobbiamo tenere a mente che, in caso di aste senza compratori, il prezzo di vendita verrà più volte ribassato.

Con quale risultato quindi?

Beh che gli eredi ricaveranno molto meno di quanto potevano avere in mente.

Bene, a questo punto per ogni domanda non esitate a contattarmi, ti aiuterò a pianificare i tuoi investimenti per raggiungere i tuoi obiettivi di vita.  Scrivimi per maggiori informazioni o per iniziare subito.

Trovi i miei vari canali e contatti cliccando QUI .

*messaggio per Laureati, Laureandi, esperti in economia: Questi video sono volutamente molto semplici e poco approfonditi, non hanno lo scopo di preparare qualche esame, ma hanno lo scopo di di far capire dei concetti a chi non ne sa poco o nulla, in modo da iniziare ad informarsi meglio e capire le notizie.

***DISCLAIMER*** I contenuti di questo canale hanno esclusivamente finalità di informare e intrattenere. Le informazioni fornite sul canale hanno valore indicativo e non sono complete circa le caratteristiche dei prodotti menzionati. Chiunque ne faccia uso per fini diversi da quelli puramente informativi cui sono destinati, se ne assume la piena responsabilità. Tutti i riferimenti a singoli strumenti finanziari non devono essere intesi come attività di consulenza in materia di investimenti, né come invito all’acquisto dei prodotti o servizi menzionati. Investire comporta il rischio di perdere il proprio capitale. Investi solo se sei consapevole dei rischi che stai correndo.

#cattolica #riccione #Rimini #consulentefinanziario #investimenti #investimento #risparmi #economia #finanza #italia #eredità #erede #eredi #patrimonio #successione #lafinanzasulweb #finanzasulweb

Eredità: cosa succede se non tutti gli eredi vogliono vendere?