Gli italiani saltano le rate del mutuo? Una recente indagine ha fatto emergere dati davvero allarmanti per le famiglie italiane.

Scopriamo insieme di che si tratta: metto qui sotto il video in cui spiego tutto, ma più sotto, per chi lo preferisce, c’è anche il classico nero su bianco… buona visione o buona lettura.

Per ogni domanda non esitate a contattarmi. Trovate i miei vari canali e contatti cliccando QUI .

Vi suggerisco anche la lettura/visione di :

A quanto pare, circa 200.000 famiglie con mutui a tasso variabile non sono riuscite a saldare una o più rate nell’ultimo anno proprio a causa dell’incremento dei tassi.

I dati emersi raccontano che da gennaio 2022 ad oggi le rate di un mutuo medio sono cresciute fino al 65%, con costo complessivo aggiuntivo a carico delle famiglie di oltre 3.100 euro. E così più di 90mila famiglie potrebbero non riuscire più a rimborsare le rate.

Ed a preoccupare ulteriormente è il fatto che quasi 1 famiglia su 2 ha dichiarato che potrebbe avere seri problemi con i pagamenti se le rate rimanessero a lungo così alte.

Insomma, a causa dell’aumento dei tassi il «variabile» ha messo in crisi numerose famiglie in tutta Italia. Per salvarsi dalle rate variabili impazzite, in tanti hanno cercato una possibile soluzione: il 21% ha rinegoziato le condizioni con la propria banca; circa il 7% ha optato per una surroga; circa il 6%, per alleggerire le rate, ha estinto parzialmente il mutuo; il 4% invece ha allungato la durata.

Ma in tanti non hanno avuto vie di fuga: circa il 28% non è riuscito a rinegoziare le condizioni con la propria banca e circa il 25% ha provato a surrogare il mutuo senza successo.

La situazione è davvero spiacevole e complessa, voi che ne pensate?

Bene, a questo punto per ogni domanda non esitate a contattarmi, perché anche per oggi è tutto.

CONTATTAMI Ti aiuterò a pianificare i tuoi investimenti per raggiungere i tuoi obiettivi di vita.  Scrivimi per maggiori informazioni o per iniziare subito.

Trovi i miei vari canali e contatti cliccando QUI .

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

#cattolica #riccione #Rimini  #consulentefinanziario #investimenti #investimento #risparmi #economia #finanza #italia #lafinanzasulweb #finanzasulweb #muto #mutui #rata #rate #casa #immobile #immobili #comprarecasa

Gli italiani saltano le rate del mutuo?