Il Covid cambia tutto. Anche le banche.

E le piccole banche popolari cedono sul principio del voto capitario, cioè quello per cui ogni azionista ha sempre avuto un solo voto a prescindere del numero di azioni possedute.

E accettano così l’apertura a soci esterni che possono assumere il controllo della banca.

Quale sarà le sorte dei piccoli azionisti che in questi anni hanno visto il valore dei propri investimenti ridotti al lumicino?
Come sempre ai posteri l’ardua sentenza, ma tu che ne pensi?

Per ogni domanda non esitare a contattarmi, trovi i miei vari canali e contatti cliccando QUI .

Vi suggerisco anche la lettura/visione di :

Banche Popolari, un cambio epocale.

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.