Il settore alberghiero è tra quelli che da circa un anno sta soffrendo maggiormente le restrizioni dovute al diffondersi della pandemia da Covid-19.

Secondo i dati di Idealista, a livello nazionale l’offerta di strutture alberghiere in vendita è sostanzialmente stabile.

Capiamo un pò di dati nel dettaglio. Ti metto qui il video in cui ti spiego tutto, ma, se preferisci, sotto ti metto anche il classico nero su bianco. Buona visione o buona lettura.

Se a livello nazionale i dati di hotel in vendita sono stabili, nelle grandi città come Milano, Roma e Venezia si iniziano a vedere alcuni segnali di cedimento ed iniziano a moltiplicarsi i cartelli con su scritto“vendesi”.

In tutta Italia sono ben 586 le strutture alberghiere in vendita e le offerte riguardano tutte le regioni. In testa troviamo Veneto (79), Toscana (76) e Lazio (71), seguite da Emilia-Romagna e Lombardia (rispettivamente con 67 e 54 hotel disponibili).

Scendendo nel dettaglio dei dati per provincia, in testa troviamo Roma (59),  Venezia (33), Milano (25) e Rimini (con 22 unità).

L’hotel più costoso in Italia si trova a Venezia ed è in vendita per 99 milioni di euro. Roma non è da meno e tra il Vaticano ed il Colosseo troviamo in vendita in 5 stelle di 108 camere a 98 milioni.

A questo punto, per ogni domanda non esitare a contattarmi. Trovi i miei vari canali e contatti cliccando QUI .

Ti suggerisco anche la lettura/visione di :

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

#cattolica #riccione #Rimini #gabiccemare #consulentefinanziario #consulente #privatebanker #banca #banche
#economia #finanza #risparmi #risparmio #investimenti #investimento #hotel #pensione #riviera #rivieraromagnola #b&b #viaggio #viaggiare #vacanza #relax #ferie #vacanze