Entro l’anno probabilmente vedrà la luce il Btp Green, innovazione della finanza di Stato e prima emissione di un “programma verde” di più emissioni in programma per i prossimi anni.

Capiamo di più, ma dopo la sigla.

In una recente conferenza stampa dei vertici del ministero di economia e finanza (il mef) è emersa, tra altre cose, l’idea del nuovo Btp Green.

ll BTp green finanzierà sei settori:

1) energie rinnovabili,

2) risparmio energetico con un focus in particolare sulle ristrutturazioni,

3) spese per trasporti ecocompatibili legati a una riduzione di emissione di Co2,

4) prevenzione dell’inquinamento ed economia circolare,

5) protezione dell’ambiente biodiversità,

6) settori di ricerca che si occupano dei 5 ambiti già elencati.

A breve dovrebbe essere pubblicato anche il framework del BTp green, cioè il documento dove vengono specificati l’allocazione e i progetti da finanziare.

In questo documento dovrebbe anche essere indicato il nome dell’advisor che fornirà la second part opinion, una specie di “controllore” che monitorerà l’utilizzo dei fondi per i progetti indicati nel framework.

La nuova emissione green verrà collocato fra gli investitori istituzionali ed ai piani alti stanno ancora discutendo la possibilità di estendere il collocamento anche ai comuni risparmiatori.

Bene amici, per ogni domanda non esitate a contattarmi.

Per ogni confronto trovi i miei vari canali e contatti cliccando QUI .

Ti suggerisco anche la lettura/visione di :

Btp Green

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.

fideuram #fideuramrimini #riccione #rimini #cattolica #gabiccemare #morcianodiromagna #consulentefinanziario #consulenzafinanziaria #privatebanker #mercatofinanziario #mercati #finanza #economia #risparmio #investimenti #christianfranchini #nonfarelostruzzo #contocorrente #tassidiinteresse #btp #titolidistato #debitopubblico #btpgreen #btpverde #esg #ecologia