Banche italiane, se non soffri il “mare” potrebbero essere una’opportunità.

Già, proprio così, tecnicamente non posso che condividere il pensiero  di un articolo recente che ho letto e rispolverato questa mattina.

Come sottolinea l’editoriale, il settore bancario italiano è quello più colpito dallo spread impazzito e, proprio per questo, quello che presenta le migliori opportunità di fare un affare.

Confidando, ovviamente, che con una distensione dei rapporti Governo/Europa, lo spread torni a scendere ed i titoli bancari a salire, il momento attuale è un “saldo” di fine anno.

Già, perché il settore bancario, fino a qualche giorno fa, da inizio anno perdeva quasi il 40%.

E chi è “navigato” di mercati finanziari sa benissimo che ribassi così importanti sono molto rari e tecnicamente una golosa opportunità.

Certo, non bisogna soffrire il “mare” delle onde dei mercati, ovvero gli alti e bassi anche repentini e profondi dei mercati finanziari.

Per approfondire il discorso non esitare a contattarmi !

Articolo citato al link : Se non hai paura dell’ottovolante i titoli bancari sono un’opportunità

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.