Il tema degli investimenti ha a che fare qualcosa con quello che in psicologia è noto come effetto gregge ?

Certamente, ma cerchiamo di capire come……

Da wikipedia possiamo leggere che “…….Il caso di animali che sfuggono ad un predatore illustra la natura non coordinata del comportamento del gregge……… Il gregge appare, quindi, agire come un tutt’uno, il suo comportamento emerge dal comportamento non coordinato di individui che agiscono egoisticamente…………. nell’ambito della psicologia, dove l’idea di un istinto di gregge viene offerta come spiegazione di fenomeni come le follie collettive, dove grandi numeri di persone agiscono allo stesso modo nello stesso momento……”

L’effetto gregge, quindi, si traduce nel fare qualcosa in modo irrazionale solo perché altri lo fanno.

Ed in tema di investimenti, come le pecore si sentono più al sicuro seguendo il gruppo, così molti investitori provano un maggior senso di sicurezza investendo come amici, parenti e conoscenti (tutti noti esperti e guru). Questa tendenza a seguire il “gregge”, però, può portare grossi rischi nascosti, può portare ad una concentrazione del proprio capitale in poche alternative nazionali o magari locali, può creare delle bolle finanziarie, può portare gli investitori a entrare o uscire dai mercati nei momenti meno adeguati e può infine portare notevoli perdite di denaro agli ignari risparmiatori.

Se vuoi evitare tutto ciò, dovresti considerare di affidarti ad un consulente serio e preparato, quindi, non esitare a contattarmi !

Sul tema ti suggerisco anche la lettura o visione di :

 

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo. Può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate