Erroneamente si tende a pensare che il tema della tutela patrimoniale della famiglia riguardi solo le persone più ricche. Non è così, tutti hanno un patrimonio, più o meno grande. Questo patrimonio, ovvero l’insieme delle “cose” con un valore economico come la casa, i gioielli ed i risparmi, è frutto di lavoro e di sacrifici e, quindi, ugualmente meritevole di tutela. Esso però è quotidianamente soggetto a grossi rischi.

Certamente imprenditori, medici e personale sanitario, ingegneri e professionisti tecnici vari, commercialisti e tanti altri professionisti hanno rischi e responsabilità personali derivanti dalla loro professione.

Ma chiunque di noi, che ne sia consapevole o meno, è esposto quotidianamente a rischi ed “imprevisti” che potrebbero quantomeno turbare la serenità familiare.

Chiunque possegga una casa, ad esempio, sarebbe responsabile se una tegola del tetto dovesse cadere su un passante; chiunque sia genitore, padre o madre, potrebbe dover rispondere delle obbligazioni scaturenti da illecito del figlio; chiunque potrebbe avere la sfortuna di investire in auto Valentino Rossi o qualche altro campione sportivo e trovarsi l’indomani con una bella causa di risarcimento danni per un importo che l’assicurazione potrebbe non arrivare a coprire.

Ma non solo; occorre ricordare, infine, che la responsabilità per debiti altri potrebbe derivare anche da una successione ereditaria.

Insomma sono tanti gli “imprevisti” della vita che potrebbero minare la serenità e la stabilità economica della nostra famiglia.

Rischi e relative responsabilità trovano il loro fondamento nel codice civile. Infatti, l’art. 2043 cc recita che “qualunque fatto doloso o colposo, che cagioni ad altrui un danno ingiusto, obbliga colui che ha commesso il fatto a risarcire il danno”.

Ed in base all’art. 2740 cc. “il debitore risponde dell’adempimento delle proprie obbligazioni con tutti i suoi beni presenti e futuri”. Appare quindi evidente come un imprevisto possa potenzialmente turbare la serenità finanziaria della famiglia!

L’ordinamento giuridico, tuttavia, ci mette a disposizione diversi strumenti per tutelare il nostro patrimonio da tali “aggressioni” . E conoscerli può aiutarci a proteggere noi e la serenità della nostra famiglia da ogni “imprevisto” della vita.

Sarà quindi un piacere averla tra i nostri ospiti all’incontro su questo tema “Patrimonio e Famiglia“, incontro che avrà come relatori il Dott. Christian Franchini (Private Banker) e la Dott.ssa Ida Laura Lamorgese (Notaio).
La conferenza si terrà alle 18,00 del 15/02/2018 presso la sala conferenze “Spazio Tu”, via del Prete 123, 47841 Cattolica (Rn).

Dettagli anche al link “Patrimonio e Famiglia” .

NB : La partecipazione è gratuita, ma la platea verrà limitata, per cui è obbligatorio richiedere l’invito riservato via mail a conferenze@cfconsulenza.it .

Saluti ed a presto.
Dott. Christian Franchini (Private Banker)
Dott.ssa Ida Laura Lamorgese (Notaio)

Tutela Patrimoni Familiari 2

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.