Sicuramente un tempo il più bel regalo che un genitore o nonno potesse fare al proprio figlio o nipote era un libretto di risparmio. Oggi, però, è cambiato il mondo ed esistono alternative più “sagge”.
Perché per un genitore può essere utile iscrivere i figli a un fondo pensione sin dalla tenera età?  Vediamo assieme la convenienza fiscale e la flessibilità d’utilizzo.
E’ oramai palese che la pensione pubblica, specialmente per i giovani, sarà sempre più un “miraggio” nel tempo e l’importo mensile sarà via via sempre più basso, ad un certo punto tanto basso che, senza una pensione integrativa, i nostri figli dovranno vivere di stenti una volta in pensione. L’adesione ad una previdenza integrativa a quella pubblica, come negli Usa, sarà un obbligo personale e logicamente prima si aderisce, tanto maggiore saranno i vantaggi in termini capitale accantonato e, quindi, di rendita futura.
Ma è davvero possibile far confluire risparmi nei fondi pensione sin dalla giovane età? La risposta è sì: la normativa vigente prevede infatti la possibilità di adesione alla previdenza complementare anche per soggetti fiscalmente a carico e minori.
Da non trascurare sono i vantaggi fiscali correlati all’adesione: l’operazione è conveniente anche perché deducibile dal reddito di chi versa. Supponiamo ad esempio che una mamma abbia un’aliquota fiscale del 35%: se versa 2.000 euro l’anno sul fondo del figlio, avrà uno risparmio fiscale, al momento del pagamento delle tasse, di 700,00 euro; l’investimento nel fondo le sarà cioè costato 1.300,00 euro e non 2.000,00.
Non solo, la normativa attuale dei fondi pensione prevede che quando il ragazzo andrà alle superiori o all’università e magari avrà bisogno di qualche anticipo, potrà prelevare dal suo fondo pensione fino al 30% della giacenza.
Potrà poi allo stesso modo prelevare fino al 75% di quanto versato per ristrutturare la casa paterna o per comprarsene una nuova.
Una soluzione, dunque, che trova anche nella flessibilità di utilizzo dei risparmi accantonati, oltre che nella convenienza fiscale, uno dei suoi punti di forza.
Per maggiori informazioni non esitare a contattarmi !
figli 2.jpg

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.