Bancari trasformati in veri e propri venditori d’assalto. Libero Quotidiano svela come i dipendenti delle banche italiane sono costretti a ingannare i correntisti.
Secondo quanto scrive il giornalista, i vertici delle banche ordinano gli obiettivi giornalieri da raggiungere ai propri dipendenti. In palio premi sostanziosi e promozioni per chi li raggiunge.
L’articolo ci sottolinea :<<……Ne consegue che le esigenze del cliente, così come la propensione al rischio negli investimenti, corrono il rischio di passare in secondo piano……il pericolo è che nel portafoglio dei correntisti ci finisca spazzatura finanziaria………>>.
Insomma, i già noti comportamenti che hanno portato alla perdita di milioni di euro da parte dei piccoli e grandi risparmiatori italiani.
Diffidate gente, diffidate.
In merito a questo argomento si raccomanda anche la lettura di

Articolo completo al link : Banche: ecco come i dipendenti truffano i risparmiatori.
gatto e volpe

Questo scritto è redatto a solo scopo informativo, può essere modificato in qualsiasi momento e NON può essere considerato sollecitazione al pubblico risparmio. Il sito web non garantisce la correttezza e non si assume la responsabilità in merito all’uso delle informazioni ivi riportate.