Ieri in tele c’è stato un bellissimo servizio di Report e da alcune parole di testimonianza traggo spunto per questa pubblicazione……….

Sottolineo le frasi di alcuni clienti divenuti azionisti della Banca Popolare di Vicenza: .<< ……Allora, noi siamo diventati azionisti perché ci hanno venduto queste azioni come un investimento sicurissimo. Perché ci raccontavano che la Banca Popolare di Vicenza non è una banca quotata in borsa, quindi con le speculazioni dei mercati finanziari ci dicevano “metti, compra le azioni della nostra banca che è una banca solida è una banca del territorio“……….era una cosa, avere come oro, era una cosa che potevi vendere in qualsiasi momento, dicevano loro! Adesso che ci servono i soldi non ce li danno e li perderemo tutti ………Ci hanno raccontato un sacco di frottole………>>.

A qualcuno ricorda qualcosa di già sentito ?!

Speciale Banche – Report
http://www.report.rai.it/dl/Report/puntata/ContentItem-ee2c4f1f-0d80-4cb2-a9e8-fa37340aa519.html